Crisi consegna vetture: come guidare un’auto subito, bypassando il blocco.

L’effetto pandemia sul settore delle auto è indubitabile. Non solo per il calo delle vendite, ma anche per i ritardi sulle produzioni. Infatti, dal marzo 2020, il mercato è crollato di oltre l’85%. Però i problemi non finiscono lì. Non mancano solo gli acquirenti. Mancano anche i semiconduttori automotive.

Questo è solo l’ultimo capitolo di una storia di crisi nel settore di cui la vendita di automobili e vetture commerciali potrebbe risentire nuovamente. Ma di cosa si tratta, esattamente?

I microchip automotive

Sono dei materiali, nella precisione dei semimetalli e spesso sono anche citati quali “semiconduttori”. Costituiscono la base per dispositivi elettronici e microelettronici, come LED oppure i diodi. Grazie alle loro proprietà elettriche, i semiconduttori producono resistenza e mobilità. Sfruttando la temperatura e le caratteristiche di questi materiali, le case produttrici del settore auto creano chip.

Questi microchip funzionano un po’ come il cervello degli apparecchi elettronici delle auto. Senza materia grigia, non si crea nessun collegamento. A causa della carenza, si creano solamente ritardi imprevedibili.

Com’è iniziata la crisi dei microchip

Quando il Covid ha colpito l’economia mondiale, i produttori di ogni industria hanno dovuto adattarsi. Per evitare perdite irreversibili, le case automobilistiche hanno sospeso gli acquisti di semiconduttori. In quel momento, la decisione aveva senso: restrizioni globali e meno vendite equivalgono a meno bisogno di chip.

La variabile inaspettata è stata l’ascesa dei dispositivi elettronici. Infatti, tra smart working e didattica a distanza, le aziende tecnologiche hanno vissuto un’esplosione di incassi e interesse. La conseguenza? Le aziende che producono i microchip con i semiconduttori hanno spostato l’attenzione alla tecnologia. Quasi dimenticando l’industria automobilistica.

Quindi, quando il settore automotive ha iniziato a lavorare nuovamente, mancava la materia prima.

Le conseguenze per l’automotive

Alcune case automobilistiche hanno dovuto rallentare o proprio fermare la produzione.

Ad esempio Ford ha sospese le operazioni in Louisville per la mancanza di forniture. Per questa stessa carenza, si stima che Honda e Nissan venderanno 250.000 unità in meno rispetto agli obiettivi che si erano prefissati. Anche Volkswagen non è immune ai ritardi e il gruppo prevede che la situazione non migliorerà fino a giugno 2021.

General Motors ha dovuto interrompere la produzione nello stabilimento messicano di San Luis Potosí, mentre ha addirittura chiuso la filiera in un impianto canadese. Stessa sorte per la fabbrica messicana di Audi, che ha dovuto diminuire la produzione in San José Chiapa, stimando un calo produttivo del 42,5% per il modello Q5.

All’altro lato del pianeta, la Nissan ha incontrato le stesse difficoltà con i semiconduttori. Come conseguenza, la produzione dell’impianto giapponese di Oppama è passata da 15.000 unità a 5.000.

Purtroppo, non si vede ancora la luce in fondo al tunnel. Almeno per le aziende produttrici.

Il consiglio per i consumatori

La soluzione migliore per chi cerca un’auto nuova è sceglierne una in pronta consegna o in anticipo di produzione (quindi auto in arrivo).

In questo modo, i ritardi nelle consegne non avranno nessun effetto nell’acquisto. Vista, provata, approvata e comprata. Nel caso delle vetture in anticipo di produzione, la data di consegna è già stabilita, quindi il problema dei semiconduttori non causerà conseguenze.

Entrambe le soluzioni sono ideali per il Noleggio a Lungo Termine. L’auto arriva sempre, con tutti i microchip al proprio posto. Inoltre, l’opzione del noleggio a lungo termine assicura che non ci siano problemi di ritardi. La vettura è dell’acquirente, fino a termine contratto.

E sì, con microchip inclusi.

State cercando un’auto nuova ma non sapete decidere? Date un’occhiata al nostro articolo LE PIU’ AMATE DAGLI ITALIANI 2020!

Sul nostro sito sono presenti numerose opportunità di noleggio in pronta consegna anche Senza Anticipo, con opzioni a consumo o all inclusive.

Contattaci subito e, con la nostra consulenza disegnata intorno alle tue necessità, scopri l’auto adatta alla tua famiglia o per la tua flotta aziendale.

Clicca qui per entrare subito in contatto con il nostro migliore consulente disponibile!

Il Team di ExecutiveLease

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.